Chiedere la concessione di un contributo economico individuale

Chiedere la concessione di un contributo economico individualie

Gli interventi di assistenza economica sono diretti ai singoli ed ai nuclei familiari residenti nel Comune di Trezzo sull’Adda che non dispongano di risorse sufficienti a garantire il soddisfacimento dei bisogni fondamentali o si trovino in occasionali situazioni di emergenza. Sono previsti interventi finalizzati al soddisfacimento di specifici bisogni (ad esempio acquisto alimentari, pagamento utenze).

I contributi economici possono essere delle seguenti forme:

  • contributi economici ordinari a persone singole o a nuclei familiari indigenti
  • contributi economici straordinari a persone che vengono a trovarsi in grave disagio economico in conseguenza di un fatto eccezionale
  • contributi economici urgenti ad indigenti temporaneamente dimoranti, ma non residenti nel Comune
  • contributi ad integrazione della retta in strutture residenziali o semiresidenziali.

Sulla base della valutazione della situazione, l'assistente sociale definisce un contributo idoneo a far fronte a situazioni contingenti o superare le momentanee difficoltà in cui versa la persona o il nucleo familiare.

Nella quantificazione dell’entità dei contributi si tiene conto:

  • dell’entità dei contributi in denaro già erogati al soggetto richiedente dall'amministrazione comunale o da altri enti
  • dei vantaggi o benefici economici indiretti dovuti all’utilizzo gratuito o a tariffe agevolate di servizi.

Per approfondire l’argomento il cittadino può consultare il Regolamento comunale dei servizi e delle prestazioni socio assistenziali.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Salute
Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 18/11/2020 22:13.36